1° Sem. 2015 Noleggio Business

17 Ottobre 2015
Come più volte riportato nelle nostre news, il settore del noleggio a lungo termine nei primi sei mesi dell’anno ha confermato il proprio ruolo strategico riguardo le immatricolazioni principalmente per la mobilità aziendale e personale. Il rapporto semestrale condotto da Aniasa, dal quale abbiamo rilevato i dati, evidenzia come tutti gli indici di fatturato, di aumento flotte e di immatricolazioni abbiano il segno positivo.
Fatturato sostanzialmente in linea con il primo semestre del 2014 (+1,9%) ed aumento delle flotte aziendali (+3,3%) che avevano atteso forse troppo a sostituire i veicoli. Il dato più eclattante riguarda però le immatricolazioni che nel primo semestre del 2015, rispetto allo stesso del 2014, sono aumentate mediamente del 19,6% con il noleggio a breve termine che ha contribuito per il 18% ed il noleggio a lungo termine con il 21,3%.
La crescita del noleggio a lungo termine oltre al ricambio delle flotte aziendali è dovuto al sempre maggior gradimento riguardo ai servizi che questa formula “tutto compreso” o “senza pensieri” offre ai clienti. C'è inoltre un  fatto nuovo che si sta sempre più consolidando e riguarda le società di rinoleggio che hanno spostato l’acquisto dei veicoli dal Leasing al Noleggio Lungo Termine.
Particolare attenzione da riservare ai Privati che hanno iniziato, seppur timidamente con soli 8.000 contratti, ad avvicinarsi al mondo del noleggio.