Intestazione Temporanea Auto

21 Novembre 2015
Intestazione temporanea veicoli presso ministero dei trasporti
Per il noleggio a lungo termine delle auto, il MInistero delle Infrastrutture e di Trasporti si è pronunciato definitivamente sull'applicazione dell' ART. 94 comma 4 bis del Codice della Strada. Riguarda la necessità di comunicare alla Motorizzazione, entro 30 giorni dalla consegna del veicolo, l'identità del soggetto che ne ha la disponibilità con relativa durata del contratto.
Sostanzialmente è l’obbligo da parte del Locatario (chi sottoscrive il contratto di noleggio) di dichiarare alla motorizzazione (ANV) che ha in uso un determinato veicolo (targa); l’avente causa è la società/persona fisica che prende in noleggio un veicolo per più di 30 giorni.
L’obbligo è responsabilità del Locatario, che può DELEGARE il Locatore (la società di noleggio proprietaria del veicolo) all’annotazione, con delega in originale. A tutti i clienti di TreviRent che sottoscriveranno un contratto di noleggio a lungo termine dopo il 2 novembre 2015, sarà inviata la delega da compilare e da  spedire in originale alla sede della società di noleggio.
Tempi: l’obbligo di annotazione decorre entro 30 giorni di utilizzo, quindi 30 giorni dalla consegna del veicolo.
Al momento l’interpretazione maggioritaria sembra propendere per considerare applicabile l’obbligo di annotazione ai veicoli consegnati dal
2 novembre 2015. Sul punto l’associazione di categoria Aniasa ha coinvolto il Ministero competente per un formale chiarimento.
Per il  momento è  consigliabile comunicare anche le modifiche contrattuali come il cambio di denominazione o della ragione sociale, il trasferimemto od il prolungamento del contratto.
Il mancato adempimento comporta una sanzione amministrativa da € 705 a € 3.526 a carico del cliente.