Kadjar il crossover di Renault

22 Luglio 2015
Anche in casa Renault approda un nuovo crossover chiamato Kadjar (“che avanza rapidamente”). La linea esterna richiama quella della sorella più piccola Captur, mentre la base è realizzata su quella della cugina Nissan Qashqai (Renault e Nissan fanno parte dello stesso gruppo automobilistico).

Fiancate sinuose e frontale aggressivo portano questo crossover ad avere una forte personalità, anche grazie alla mascherina in cui spicca il logo Renault e ai parafanghi “muscolosi” di carattere sportivo.

Buona la comodità dell’abitacolo, dove lo spazio per le gambe non ne risente e anche l’eventuale presenza del tetto in vetro come optional mantiene sostanzialmente invariato il comfort. Il baule è abbastanza ampio e lo schienale del sedile destro si può ripiegare in avanti per acquisire ulteriore capacità di carico.

Gli interni sono arredati con qualità e intelligenza: i comandi sono facili da raggiungere, disposti secondo le esigenze ed implementati in un cruscotto moderno che strizza l’occhio al digitale (anche già a partire dalla versione “base”).

Per vedere alcune offerte di noleggio a lungo termine sul Kadjar clicca QUI