Noleggio a breve termine consigli

Prenotare una vettura a noleggio senza sorprese.


Ecco 5 consigli utili predisposti dall’Associazione Consumatori in collaborazione con Anasa, l’associazione che raggruppa le società di noleggio.
Il noleggio a lungo termine sta continuando a crescere come parallelamente sta crescendo il noleggio a breve termine, per le vetture da un giorno qualche mese. Sono sempre più numerose le persone che richiedono auto per brevi gite nel fine settimana o per viaggi più lunghi, come  in occasione delle ferie estive o invernali che decidono di noleggiare un’automobile.
Come detto poc’anzi, negli ultimi anni il noleggio a breve termine ha infatti registrato una significativa crescita in termini di richieste e di vetture immatricolate . L’offerta è diventata così variegata che è possibile, con alcuni accorgimenti di risparmiare sulle tariffe giornaliere, settimanali o plurimensili.
L’Associazione Nazionale Consumatori, in collaborazione con Aniasa, ha predisposto un utile vademecum con 5 consigli utili per prendere una vettura a noleggio scegliendo consapevolmente i servizi di cui si ha bisogno ed evitando di incorrere in costi inattesi:

1. Scegliete il canale più adeguato, facendo bene attenzione a distinguere le società di rent-a-car da altre agenzie o broker.
2. Informatevi preventivamente su costi aggiuntivi per i servizi opzionali (es. navigatore o seggiolino per bambini).
3. Non risparmiate sull’assicurazione: potrebbe proteggervi in caso di problemi, ma informatevi sulle franchigie!
4. Chiedete quali sono i metodi di pagamento accettati e quando vi verrà prelevato l’importo.
5. Fatevi inviare una e-mail con tutti i dettagli della prenotazione se fa a online.