noleggio lungo termine

Noleggio a lungo termine andamento primi mesi del 2018 delle società Leader del settore

Il mercato del noleggio a lungo termine mantiene sempre positivo il trend di immatricolazioni. Secondo il rapporto di Data Force, nei primi due mesi dell’anno le società hanno immatricolato 7.787 unità in più rispetto allo stesso periodo del 2017.
Grazie soprattutto ai privati che si stanno rivolgendo al noleggio a lungo termine in maniera sempre più massiccia. 
Dopo un semestre nel quale ALD aveva il primato mensile, da gennaio 2018 Leasys ha ripreso la prima posizione, probabilmente dovuta al fatto della spinta verso i privati, da parte di entrambe le società, con promozioni mirate e dedicate a questo settore.

Leasys, inoltre, può contare sulla capillare rete di concessionari del gruppo FCA che stanno proponendo in maniera sempre più convinta il noleggio ali cliente che entrano in concessionaria
In terza posizione, molto vicina ad ADL, si consolida ARVAL che, ancora in via sperimentale, si sta avvicinando al mercato dei privati.  Ma per i primi mesi dell’anno, la proposta è stata, per l’appunto, ancora in via sperimentale.
Molto probabilmente, nel momento in cui decideranno di allargare a tutta la rete la possibilità di proporre il noleggio anche ai privati, probabilmente le posizioni cambieranno radicalmente.
Nei primi due mesi, Arval ha comunque incrementato di circa 1.000 unità le vetture rispetto al 2017.
Al quarto posto è stabile LeasePlan che ha incrementato il parco del 19,2%  con una quota di mercato del 13%
 
Molto lontani dai primi quattro ci sono poi gli altri operatori del settore: Volkswagen Lease, Car Server, Alphabet, Athlon (con un brillante +27,3% sul 2017)