Porsche Cayenne E-Hybrid
1470 €
Iva Esclusa
Anticipo 8000
48 mesi - 80.000 km.
1650 €
Iva Esclusa
Senza Anticipo
48 mesi - 80.000 km.
Porsche Macan 2.0
1099 €
Iva Esclusa
Anticipo 6000
48 mesi - 60.000 km
1235 €
Iva Esclusa
Senza Anticipo
48 mesi - 60.000 km
Porsche Cayenne 3.0 V6
1440 €
Iva Esclusa
Anticipo 7000
48 mesi – 60.000 km
1590 €
Iva Esclusa
Senza Anticipo
48 mesi – 60.000 km
Porsche 718 2.0 Boxster
999 €
Iva Esclusa
Anticipo 5500
48 mesi – 50.000 km
1150 €
Iva Esclusa
Anticipo 5500
36 mesi – 38.000 km
Porsche Taycan 4S Elettrica
1460 €
Iva Esclusa
Anticipo 9000
48 Mesi - 60.000 Km.
1650 €
Iva Esclusa
Senza Anticipo
48 Mesi - 60.000 Km.
Porsche 911 Carrera 4S Coupé
2335 €
Iva Esclusa
Anticipo 11000
48 mesi – 60.000 km
2600 €
Iva Esclusa
Senza Anticipo
48 mesi – 60.000 km
Il Logo Porsche per il noleggio lungo termine

NOLEGGIO A LUNGO TERMINE PORSCHE

Ti piacerebbe guidare una Porsche senza doverla acquistare?
Allora sei arrivato nel posto giusto perché potrai verificare che oggi, con il noleggio, avere una Porsche è un sogno che puoi realizzare
 

NOLEGGIO LUNGO TERMINE PORSCHE

E’ un marchio verso il quale le persone provano un’attrazione magnetica perché è sinonimo di altissima qualità costruttiva, di auto sportive dotate di motori altamente performanti e molto sicure.

Per ridurre le emissioni di CO2, Porsche da poco ha scelto di adottare solo motorizzazioni benzina, ibride o elettriche. Qualsiasi versione può essere noleggiata fino a 60 mesi adattando le caratteristiche dell’auto ai desideri di chi la possiede.

Per gli amanti del marchio e della giuda davvero sportiva, alcuni modelli prevedono anche il cambio manuale.

Allora, se vuoi vivere il fascino di guidare una Porsche, noleggia una delle auto fra quelle proposte nel sito.
 

I modelli che puoi avere con il noleggio Porsche a Lungo Termine

La gamma di vetture proposte è in grado di soddisfare le esigenze anche del guidatore più esigente:
 
  • Coupé: la nuovissima 911 Carrera 4S automatica a trazione integrale
  • Cabrio: grinta e la spensieratezza per l’intramontabile Boxster 718 spider
  • Suv: Segmento nel quale Porsche è presente dal 2002 quando per la prima volta presentò la Cayenne. Oggi è disponibile in due motorizzazioni Benzina e Ibrida (Hybrid).
    Alcuni anni dopo seguì il più piccolo Macan diventando subito un’icona

Da non dimenticare il segmento delle Auto Elettriche dove troviamo la berlina 4 porte Taycan 4S che è solo elettrica. Per questa, la locazione è ancora più conveniente  

Queste sono le auto che trovi nel nostro sito ma nel catalogo di Porsche ci sono anche la Panamera, la 718 Coupé e il Cayenne Coupé.
Anche su queste presto prepareremo delle offerte di noleggio.
 

La sicurezza delle Porsche…inizia dai Freni

Sembra banale ma la sicurezza di Porsche inizia dai freni, dalla loro capacità di arrestare l’auto in tempi rapidi e in maniera sicura.

Per auto sempre più potenti e veloci, avere un impianto che assicurazioni una frenata in sicurezza è fondamentale. Si tratta di garantire l’incolumità di chi guida e dei passeggeri che trasporta.

La sicurezza è una prerogativa di Porsche, probabilmente una delle più esclusive.
I freni devono essere perfettamente bilanciati senza vibrare o bloccarsi. Caratteristiche che si rispecchiano in tutte le auto Porsche dove vengono montano dei tamburi lavorati e forgiati in maniera da essere diversi rispetto agli altri.

La filosofia di Porsche
ll sogno di Ferdinand Porsche era quello di costruire un’auto sportiva perfetta, senza difetti. Questa visione si è tramandata nel tempo e ancor oggi, ogni auto Porsche viene costruita in questa ottica.
Così ogni vettura viene studiata per ottenere il massimo delle performance fin dal più piccolo componente in modo che le prestazioni “intelligenti” si possano tramutare in velocità
 

La storia e l’evoluzione del marchio Porsche

Se vuoi noleggiare una Porsche, ti farà piacere conoscere la storia del Marchio.

Dagli inizi a oggi
Tutto inizia a Stoccarda nel 1931 dove Ferdinand Porsche fonda uno studio di progettazione per la realizzazione di auto per Lohner e per Austro Daimler.
Nel 1934 allo studio viene affidato l’incarico di progettare una vettura popolare, per tutti. Nacque così la prima vettura per il popolo tedesco, la Volkswagen.

Fu in seguito che, dal regime di allora, venne chiesto di progettare una vettura dalle prestazioni più elevate. Fra mille difficoltà dovute alle vicende belliche, prese vita la prima Porsche, la 356, che entrò ufficialmente in produzione una decina di anni dopo.
Fin da subito l’auto sarà prodotta nelle varianti Coupé e Cabrio che distingueranno sempre le vetture del marchio.

Nel 1953 a Stoccarda venne prodotta la prima auto studiata appositamente per le competizioni: la 550 Spider con motore centrale boxer a 4 cilindri da 1,5 cc e con una potenza straordinaria di 110CV.
La disposizione del motore sarà in seguito adottata anche su modelli più recenti coma la 914, la Boxster e la Carrera GT

L’icona delle auto sportive di casa, la 911 prende forma e vita nel 1963. Sempre con motore boxer ma a 6 cilindri, per avere una potenza maggiore, vinse per due volte il Rally di Montecarlo.
Nel corso degli anni questo modello ha beneficiato di costanti migliorie diventando il punto di riferimento per tutte le vetture sportive prodotte dalle altre case costruttrici.

Nell’anno 2002 viene presentato ufficialmente il Cayenne primo suv del marchio creato in collaborazione con Volkswagen e Audi. Una decina di anni dopo prende vita il suv “medio” Macan posizionandosi a un livello subito sotto il Cayenne e diventando immediatamente un’icona.

Nel 2018 Porsche abbandona le motorizzazioni diesel per concentrarsi sulle quelle a benzina, ibride ed elettriche.